Mamma, Jamie ha i tentacoli

Mamma, Jamie ha i tentacoli - Cartoni animati
  • Cartoni animati
  • Mamma, Jamie ha i tentacoli sigla
  • 06/10/2018
  • 74
  • Voto medio degli utenti: 5/5 basato su 1 voti

Jamie, principe del pianeta Blarb, per scappare dai perfidi Vlok, che vogliono divorarlo vola verso la terra dove trova Erwin Walsh, un giovane terrestre che diventerà il suo migliore amico

Cartoni animati

Mamma, Jamie ha i tentacoli! è un cartone animato francese, creato dalla Canal+ e dalla francetelevisions in onda su K2 e Frisbee, dal 1 dicembre 2014.Dal 2 febbraio 2015 approdano su K2 i nuovi episodi.

Jamie, principe del pianeta Blarb, vola verso la Terra per scappare dai perfidi Vlok, che vogliono divorarlo. I Vlok per riuscire a catturarlo mandano sulla terra un agente speciale che con la sua pistola trasforma una mucca in un mutante al suo servizio. Jamie incontra Erwin Walsh, un giovane terrestre che diventerà il suo migliore amico nel bene e nel male. Ora Jamie vive con la famiglia Walsh, mostrandosi come l’amico di penna di Erwin, ragazzino senza amici, ma deve fare attenzione, perché la sorellina Praline vuole far sapere a tutti il suo segreto, fortunatamente nessuno ci crede.

La serie vede due stagioni italiane e una giapponese dalla durata totale di 22 minuti ciascuno con episodi doppi. La serie va in onda su K2 dal 2 dicembre 2014 con la prima stagione e la seconda dal 1º febbraio 2015. È stata rimosso nel corso di Aprile 2015 da K2, e subito dopo ritrasmessa su Frisbee.

JAMIE – Jamie è un principe alieno, non sa niente delle abitudini terrestri e deve imparare tutto: per esempio deve camminare sulle gambe o sui capelli? Jamie prende tutto alla lettera e a volte può diventare molto imbarazzante. Molto spesso si mette in pericolo a causa della sua curiosità, ma è anche molto amato per la sua generosità e la voglia di aiutare sempre tutti. Rimanere in incognito per lui è quasi impossibile, ma per fortuna ha al suo fianco un grande amico.

ERWIN – Erwin è un ragazzo buffo ed affettuoso, ma la sua timidezza lo limita nei rapporti interpersonali. Erwin non è neanche un tipo sportivo e non può giocare all’aperto perchè è allergico a qualsiasi cosa. L’unico posto in cui riesce ad essere veramente felice è la sua cameretta. L’arrivo di Jamie nella sua vita è letteralmente un miracolo! Jamie non solo incarna il suo amico ideale, ma è anche un alieno dai superpoteri!! Ora che finalmente ha un amico, Erwin è disposto a tutto per non perderlo. Anche se questo significa far fronte a tutti i guai che combina Jamie e aiutarlo a non farsi scoprire.

MAMMA WALSH – La mamma di Erwin è una moglie e una madre modello. Sempre impegnata nel sociale, è a capo dell’organizzazione delle feste più importanti del paese. Le piace avere sempre gente in casa e per questo organizza spesso riunioni di famiglia, feste per bambini, caccia al tesoro e lezioni di pittura…tutte potenziali situazioni da incubo per Jamie ed Erwin!

PRALINE – La sorellina di Erwin è l’unica a conoscere la vera identità di Jamie, perchè ha visto i suoi tentacoli. Convinta che Jamie sia venuto dallo spazio per divorare la sua famiglia, non perde occasione per cercare di smascherarlo. Anche se Jamie la trova molto simpatica, lei non riesce a fidarsi di lui e cerca di aprire gli occhi ai genitori. Nessuno le dà retta però, credendo che questo sia solo l’ultimo gioco inventato da Praline per attirare l’attenzione.

PAPA’ WALSH – Marito adorabile, il signor Walsh è una guardia forestale con la fissa delle camicie ben stirate e abbinate ad una bella cravatta. Come tutti gli umani ha un hobby…gli alieni! Il suo sogno è quello di incontrarne uno di persona perchè, potete giurarci, gli alieni esistono per davvero! Il problema è che è così impegnato nelle ricerche per scovarli, che non si rende conto di averne accolto uno proprio sotto il suo tetto!



Nick Junior logo guida tv canali DDT programmazione oggi in tv cartoni animati
Disney XD logo guida tv canali DDT programmazione oggi in tv cartoni animati
MAN-GA Sky logo guida tv canali DDT programmazione oggi in tv cartoni animati

Vuoi dirci qualcosa?
Scrivici