Si alza il vento


Si alza il vento - Cartoni animati
  • Film di animazione 2014
  • Film di animazione - film studio Ghibli - film dal giappone - film Anime
  • 30/01/2019
  • 122
  • Voto medio degli utenti: 5/5 basato su 3 voti

Si alza il vento è la storia vera di Jiro Harikashi, da bambino sognatore e talentuoso ad affermato progettatore aeronautico di fama internazionale.

Film di animazione 2014

Per chi ama i lavori di Hayao Miyazaki, troverà in Si alza il vento un bel capolavoro scritto e diretto da lui e prodotto dallo Studio Ghibli. Questo film d’animazione uscì nel 2013 e segnò il ritiro definitivo del regista, infatti fu il suo ultimo film. Ricordiamo alcuni suoi lavori, quali: Principessa Mononoke (1997), La città incantata (2001) vincitore dell'Orso d'oro al Festival di Berlino nel 2002 e dell'Oscar per il miglior film d'animazione nel 2003 e Il castello errante di Howl (2004), tutti diretti da Miyazaki e prodotti dallo Studio Ghibli.
Si alza il vento è una specie di film biografico, infatti parla di un personaggio realmente esistito, cioè l'ingegnere aeronautico Jir? Horikoshi (1903-1982) che inventò degli aerei caccia utilizzati durante la seconda guerra mondiale dall'Impero giapponese: il Mitsubishi A5M e poi il successore e più famoso Mitsubishi A6M Zero, di quest’ultimo molti furono trasformati in kamikaze. Si alza il vento è tratto dal manga Kaze tachinu che nel 2009 fu sceneggiato e disegnato stesso da Miyazaki, inoltre il manga è stato ispirato al romanzo Si alza il vento di Tatsuo Hori.
Il protagonista Jir? Horikoshi, all’inizio della storia è un ragazzino di provincia con il grande desiderio di diventare un giorno un pilota d’aereo, ma tutto ciò non avviane per via della sua miopia. La storia è ambientata nella prima metà del ‘900 in un Giappone ancora molto tradizionalista ed è resa con degli elementi molto onirici. Infatti, Jir? fa dei sogni in cui gli compare Caproni il progettista d'aerei italiano, lui gli fa comprendere che progettare aerei è meglio che farli volare come pilota. Così anni dopo Jir? parte col treno verso Tokyo dove va a studiare ingegneria e lì incontra una ragazza, Nahoko, lei viaggia con la sua domestica, all’improvviso però si verifica un terribile terremoto, la domestica si ferisce così Jir? la porta in spalla fino a casa della famiglia di Nahoko. Poi se ne va senza dire il suo nome alla dolce Nahoko. Negli anni successivi Jir? Horikoshi diventa ingegnere aeronautico, progetta aerei da caccia e incontra di nuovo Nahoko, che però è malata di tubercolosi. 
Per quanto riguarda l’animazione, uno degli aspetti caratterizzanti i film dello Studio Ghibli è proprio il fatto che vengono realizzati utilizzando l'animazione tradizionale. Infatti, vi è solo poca computer grafica.
Si alza il vento è un film d’animazione più realistico dei precedenti  di Miyazaki e nella sua trama vi sono sì dei temi molto importanti come il fatto che il Giappone viveva in una condizione di grande povertà e che fu reduce dalla crisi economica del 1929, ma dà spazio anche ai sogni e all’amore. Ovviamente il protagonista è un progettista di un aereo da guerra per l'esercito imperiale, ed è un tema molto delicato da trattare, lo stesso Miyazaki è un pacifista anche se gli piacciono gli aerei militari, insomma è una sorta contraddizione. Alla fine Jir? parlando con Caproni in sogno gli dice di avere il rimpianto che i suoi aerei siano stati usati per scopo bellico e in ciò si racchiude anche in parte la morale del film. 
 

Doppiatori originali

  • Hideaki Anno: Jirõ Horikoshi
  • Miori Takimoto: Nahoko Satomi
  • Hidetoshi Nishijima: Kirõ Honjõ
  • Masahiko Nishimura: Kurokawa
  • Steve Alpert: Castorp
  • Morio Kazama: Satomi
  • Keiko Takeshita: madre di Jir?
  • Mirai Shida: Kayo Horikoshi
  • Jun Kunimura: Hattori
  • Shinobu Otake: signora Kurokawa
  • Nomura Mansai: Giovanni Battista Caproni

 

 

Doppiatori italiani

  • Emiliano Coltorti: Jir? Horikoshi
  • Riccardo Suarez: Jir? da bambino
  • Rossa Caputo: Nahoko Satomi
  • Agnese Marteddu: Nahoko da ragazza
  • Massimo De Ambrosis: Kir? Honj?
  • Ambrogio Colombo: Kurokawa
  • Edwin Alexander Francis: Castorp
  • Luca Biagini: Satomi
  • Giulia Tarquini: Kayo Horikoshi
  • Chiara Fabiano: Kayo da bambina
  • Aurora Cancian: signora Horikoshi
  • Ugo Maria Morosi: Hattori
  • Barbara De Bortoli: signora Kurokawa
  • Benedetta Degli Innocenti: Kinu
  • Angelo Maggi: Giovanni Battista Caproni

 

 

 

 

Titolo originale
Kaze tachinu

Lingua originale    
giapponese, tedesco

Paese di produzione
Giappone

Anno    
2013

Durata    
126 minuti

Genere    
animazione, biografico, 
drammatico, sentimentale

Regia    
Hayao Miyazaki

Soggetto    
Tatsuo Hori (romanzo Si alza il vento),
Hayao Miyazaki (manga Kaze tachinu)

Sceneggiatura    
Hayao Miyazaki

Produttore    
Toshio Suzuki

Produttore esecutivo    
Koji Hoshino

Casa di produzione    
Studio Ghibli, Toho

Distribuzione (Italia)    
Lucky Red

Fotografia    
Atsushi Okui

Montaggio    
Takeshi Seyama

Musiche    
Joe Hisaishi

Character design    
Katsuya Kondo

Animatori    
Kitarõ Kosaka

Sfondi    
Yõji Takeshige




Nick Junior logo guida tv canali DDT programmazione oggi in tv cartoni animati
Disney XD logo guida tv canali DDT programmazione oggi in tv cartoni animati
MAN-GA Sky logo guida tv canali DDT programmazione oggi in tv cartoni animati

Vuoi dirci qualcosa?
Scrivici