PapÓ Gambalunga Ŕ un cartone animato giapponese che segue le storie di una ragazza orfana che viene adottata da una papÓ misterioso che non vuole mostrare la sua identitÓ

PapÓ Gambalunga
Condizioni di utilizzo dell'immagine

Solo per uso personale e per la condivisione sui social tramite i bottoni presenti sull'immagine. Per la distribuzione su altri siti o blog ├Ę necessario inserire il link di attribuzione come segue:
<a href="">Cartoni.wiki</a>

Stampa

Stampa questa immagine. su carta A4.

Personalizza »

Modifica con l'editor online gratuito.

Scarica

Salva questa immagine con il download.

PapÓ Gambalunga (dal titolo originale Daddy Long Legs) Ŕ un cartone animato in onda su Italia 1 basato sul romanzo epistolare del 1912 della scrittrice americana Jean Webster. Il cartone animato segue le storie di un un'orfana alla quale un ricco benefattore, che vuole restare anonimo, offre la possibilitÓ di frequentare l'universitÓ.
Oggi questo libro Ŕ spesso classificato come letteratura per l'infanzia , ma all'epoca faceva parte di una tendenza di libri per "ragazze" o "ragazze universitarie" che vedevano protagoniste giovani donne alle prese con problemi post-liceali come l'universitÓ, la carriera e il matrimonio.

Io sono sola, proprio sola, con le spalle al muro pronta a lottare contro il resto del mondo. E mi viene quasi male quando ci penso. Caccio via il cattivo pensiero e continuo nella mia finzione

Gli epsisodi della durata di circa 24 minuti e mezzo sono trasmessi su Italia 1 nella sezione Latte e Cartoni da lunedi a venerdi dalle 06:45 alle 08:30 ed il sabato e domenica dalle 07:15 alle 10:00


La trama

Judy Abbot Ŕ una trovatella, abbandonata in fasce dai suoi genitori (probabilmente deceduti). Non si sa nulla della sua famiglia: il suo cognome Ŕ stato preso a caso dall'elenco telefonico (Abbot Ŕ nella prima pagina) e il suo nome da una tomba del vicino cimitero.
Alla soglia dei 18 anni, terminate le scuole superiori, la ragazza sembra ormai destinata a rimanere nell'orfanotrofio come istitutrice, ma un ignoto e ricco membro del consiglio dell'istituto, colpito dal suo talento nello scrivere, decide di diventare suo tutore e le offre la possibilitÓ di frequentare l'universitÓ. L'ignoto benefattore che desidera rimanere anonimo (si farÓ chiamare John Smith) pone come unica condizione che Judy gli scriva periodicamente per tenerlo al corrente dei suoi progressi nello studio e nella vita. L'unica immagine che la ragazza ha di questo eccentrico personaggio, Ŕ la sua lunga ombra dalle gambe sottili proiettata contro una parete dalla luce radente dei fari della sua automobile: la ragazza deciderÓ quindi di soprannominare il suo tutore "PapÓ Gambalunga".
Da questo punto il romanzo racconta la vita di Jerusha nei suoi quattro anni di universitÓ, cosý come viene riportata dalle lettere che periodicamente la ragazza scrive al suo tutore. Jerusha, per integrarsi meglio nell'ambiente alto-borghese in cui si trova, capisce subito che Ŕ opportuno celare la sua identitÓ di orfana: si farÓ chiamare Judy e fingerÓ di essere una ricca ragazza di buona famiglia, con un tutore legale che amministra i suoi beni. Col passare del tempo, conosceremo quindi i personaggi che riempiranno la vita di Judy: Sallie McBright e Julia Pendleton, le sue compagne di stanza, Jimmy McBright, fratello maggiore di Sallie e soprattutto Jervis Pendleton, lo zio di Julia, con il quale nascerÓ una storia d'amore. Quando per˛ Jervis farÓ a Judy la proposta di matrimonio lei rifiuterÓ, senza spiegargli il motivo. Lei Ŕ profondamente innamorata, ma non vuole che lui, ricco e di buona famiglia, sposi un'orfana per poi pentirsene. Inoltre per orgoglio non avrÓ il coraggio di confessare le sue vere origini e il suo rifiuto farÓ credere a Jervis che Judy sia innamorata di Jimmy, il fratello di Sallie.
Ma la storia Ŕ percorsa soprattutto dal mistero sulla vera identitÓ di PapÓ Gambalunga: Judy vorrebbe incontrarlo per conoscere il suo benefattore, ma per qualche ragione, che lei non capisce, lui a tale desiderio risponde sempre negativamente. La rivelazione arriverÓ solamente all'ultima pagina, quando Judy ormai laureata, potrÓ scoprire finalmente l'incredibile vera identitÓ del misterioso PapÓ Gambalunga.


Sigla iniziale

La canzone della sigla intitolata "PapÓ Gambalunga" scritta da Valeri Manera e Carucci Ŕ cantata da Cristina D'Avena ed Ŕ incisa su dischi Five.

Testo della sigla PapÓ Gambalunga

Tutti abbiamo nel cuore, una mamma e un papÓ,
ogni giorno il loro amore, ci guida sempre pi¨ in lÓ
Judy non nessuno, che guidarla potrÓ,
ma ecco l'ombra di qualcuno che tutto ci˛ cambierÓ! CambierÓ!

PapÓ! [papÓ] Gambalunga, tu per Judy sei davvero importante!
PapÓ! [papÓ] Gambalunga, lei ti pensa e ti ripensa ogni istante!

Non sa proprio chi sei, aiutarla vorrei
ma tu sei soltanto un'ombra papÓ! PapÓ!

PapÓ! [papÓ] Gambalunga, tu per Judy sei davvero importante!
PapÓ! [papÓ] Gambalunga, lei ti pensa e ti ripensa ogni istante!

Non sa proprio chi sei, aiutarla vorrei
ma tu sei soltanto un'ombra papÓ! PapÓ!

PapÓ! [papÓ] PapÓ! [papÓ] chissÓ se un giorno Judy ti abbraccerÓ!


Le ultime lettere

Le ultime lettere (nell'ultimo epsiodio) svelano al vera identitÓ di papÓ Gambalunga!


In questo momento mi trovo a Parigi ma non sono qui per lavoro, ho lasciato New York per dimenticare la mia malinconia. La relazione con la ragazza che amavo di pi¨ al mondo, a causa della mia indecisione, purtroppo Ŕ finita. Indecisione provocata, probabilmente, dal mio senso di colpa. Purtroppo i miei doveri di tutore si sono scontrati con il mio amore per te Judy. All'inizio quando lessi la tua composizione decisi di mandarti alle scuole superiori, ma poi la curiositÓ mi spinse a venire a vedere come te la cavavi, e quello fu l'inizio di tutto!
Cara Judy ti ho trovata cosý spontanea, proprio come immaginavo che fossi, era la prima volta che incontravo qualcuno la cui compagnia mi piacesse tanto. Fin da quel giorno, capii, che tu Judy eri una persona molto speciale. So bene quanto ti ferisse e ti deprimesse venire da un orfanotrofio e spero che non dovrai pi¨ vergognartene. Quando sarÓ giunto quel momento, il mio compito in qualitÓ di consigliere dell'istituto Jhon Greer sarÓ terminato e solo allora, finalmente, potr˛ apparire difronte a Judy Habbot per quello che sono veramente e non dovr˛ pi¨ nascondermi dietro il nome di John Smith! Ti prego perdonami, forse avrei dovuto farti sapere che ero papÓ Gambalunga molto tempo fa. Probabilmente non ti amerei cosý, Judy, non sai quanto sei importante per me.
Ma a questo punto cercher˛ di mettermi il cuore in pace: quando arriverÓ la primavera e tu prenderai il tuo diploma, io sar˛ a New York e verr˛ senz'altro ad assistere alla cerimonia, e allora, finalmente, conoscerai il tuo papÓ Gambalunga, la persona che pi¨ conta per te!



Caro papÓ Gambalunga, devo darti una notizia assolutamente eccezionale. Esattamente 5 anni dopo aver lasciato l'orfanotrofio, mi sono sposata con Jervis. Naturalmente alla chiesa di Lock Willow. Anche se sono ancora una studentessa, io passer˛ la mia vita insieme a Jervis e sar˛ una buona moglie e un'ottima amica per lui e forse un giorno avremo dei bambini.
Con nostra grande sorpresa Julia si Ŕ fidanzata con Jimmy: hanno intenzione di sposarsi non appena Jimmy avrÓ terminato il suo campionato. Sally, invece, ha deciso di sposarsi solo dopo l'universitÓ perchŔ preferisce poter continuare gli studi senza pensare ad altro. E' cosý tanto la sua sete di conoscenza che finirÓ per dedicare la sua vita allo studio. Devo dire che all'inizio Bob non sembrava molto contento della sua scelta, ma poi ha capito ed ha deciso di appoggiarla al 100%.
E cosý alla fine siamo tutti molto felici e, per quanto mi riguarda, io devo tutto a te papÓ Gambalunga, ti ringrazio di cuore, la mia vita Ŕ tua, non ti dimenticher˛ mai, e tu sarai per sempre il mio papÓ Gambalunga, anche se ora sei diventato Jervis Pentedon, il mio caro marito. Tua Judy Abbott.

Elenco episodi

  • Ep 01 - Lunedý di fuoco
  • Ep 02 - La partenza di Judy
  • Ep 03 - L'istituto Abramo Lincoln
  • Ep 04 - La cerimonia
  • Ep 05 - L'arrivo di Miss Throne
  • Ep 06 - Judy la Bugiarda
  • Ep 07 - I regali di Natale
  • Ep 08 - Judy si ammala
  • Ep 09 - Lo strano zio di Julia
  • Ep 10 - Si avvicinano le vacanze estive
  • Ep 11 - Vacanze a Lock Willow
  • Ep 12 - Una strana coincidenza
  • Ep 13 - Sallie accetta la sfida
  • Ep 14 - Judy diventa scrittrice
  • Ep 15 - Hot dogs e danze
  • Ep 16 - Un regalo in atteso
  • Ep 17 - La visita di Jarvis
  • Ep 18 - Il giorno del ringraziamento
  • Ep 19 - Judy ci ripensa
  • Ep 20 - Una nuova compagna
  • Ep 21 - Bellezza e tristezza
  • Ep 22 - Leonora Ŕ grave
  • Ep 23 - Le vacanze di Natale
  • Ep 24 - Come vi piace
  • Ep 25 - New York la mia cittÓ natale
  • Ep 26 - Il colloquio
  • Ep 27 - Judy l'istitutrice
  • Ep 28 - Un ordine ingiusto
  • Ep 29 - Il tempo dei ricordi
  • Ep 30 - L'arrivo di Jervis
  • Ep 31 - Piccole donne crescono
  • Ep 32 - Una difficile decisione
  • Ep 33 - Svanisce un sogno
  • Ep 34 - Ti amo Jervis
  • Ep 35 - La fuga di Julia
  • Ep 36 - Julia si ribella
  • Ep 37 - Festa di Natale in casa
  • Ep 38 - Matrimonio a Lock Willow
  • Ep 39 - La consegna dei diplomi
  • Ep 40 - Piacere di conoscerti papÓ



Doppiaggio italiano

Judy:: Debora Magnaghi
Julia:: Emanuela Pacotto
Sallie:: Donatella Fanfani
Miss Lippet:: Grazia Migneco
Miss Throne:: Lidia Costanzo
Jervis:: Marco Balzarotti
Jimmy:: Diego Sabre



Studio: Nippo Animation
Anno: 1990
Paese: Giappone
Edizione italiana: Deneb Film Milano
Direzione del doppiaggio: Lidia Costanzo
Adattamento dialoghi: Sergio Romano
Traduzione: Adriana Salomone
Produttore esecutivo: Koichi Motohashi
Produttore: Takaji Matsudo
Regia: Kazuyoshi Yokota
Character Design: Shuichi Seki
Script: Nobuyuki Fujimoto, Hiroshi Outsuka
Direttore artistico: Goiki Guko
Direttore dell'animazione: Shoji Furuta, Akira Kikuchi, Masaro Oshiro, Atsushi Irie
Musiche: Key Wakakusa

TAGS



Altri articoli interessanti